bollettino medico della star..

Bollettino medico: Bigolone fa l'impavido, si agita, si alza quando sente il rumore del mezzo che noi usiamo per la consegna del rancio quotidiano, vuole farsi vedere in forma smagliante e fa lo splendido alzandosi sulle zampine e gironzolando. Ma in realtà è presto, e ha bisogno ancora di tanto riposo. Volete dirglielo anche voi che deve pazientare ancora un po'? 
Perchè noi mica sempre ci riusciamo...



a volte è bello rivederli piccoli..


le più belle dal web..

scaramucce..



about cats..


è facile capire perchè c'è tanta gente che
non ama i gatti. I gatti sono 

meravigliosi, suggeriscono l'idea 
 della lussuria, della pulizia, del 
piacere voluttuoso 
 (Charles Baudelaire)

Tigro the watcher..

busted!



i nostri randagini..

NATHAN..


i mici delle star

mici di ANGELA..

BIGOLONE è stato dimesso!

E voleva ringraziare tutti i suoi "fans" per aver tenuto le dita incrociate per lui, anche solo per un attimo. E' ovviamente felicissimo, di una felicità che purtroppo stenta a contenere per via della sua forzata immobilità. Al massimo della forma vi avrebbe concesso lo sforzo di alzarsi e girarsi di la... Scherzi a parte, ve lo abbiamo sempre descritto come un pelandrone da record. E adesso avrà tutto il tempo per poltrire. Perchè ora tutto ciò che serve è tempo. Tempo e pazienza. E coccole. E per fortuna è in buonissime mani. A questo proposito, vogliamo sinceramente ringraziare le persone che a vario titolo hanno aiutato, e lo hanno fatto concretamente, anche se ovviamente abbiamo apprezzato anche le belle parole di incoraggiamento e preoccupazione che gli avete scritto. Preferiamo pensare che siano servite anche quelle. Vi terremo aggiornati sulle vicissitudini (pure troppe, a dire il vero, povero piccolo..) del gatto più pigro del mondo. Quello che mangia sdraiato come Caligola. E che adesso avrà tutto il tempo per farlo. Senza che questi umani imbecillotti lo sfottano per questo...

grazie..

ringraziamo Fabio, Simona e gli altri volontari che hanno messo in atto una vera e propria opera di bonifica in un'area dove stanzia una delle colonie feline di cui ci occupiamo giornalmente, permettendo così a noi di operare in modo più tranquillo e sicuro, e ai nostri mici di nutrirsi in un luogo più igienico. Grazie di cuore.


le più belle dal web..

i nostri randagini...

micio di PAOLA..

drawing cats..

ma è anche la festa dei mammi?..

forza Bigolone..


Bigolo, il randagio che scherzosamente spesso definiamo il più pelandrone del mondo, è stato investito. Premettiamo subito: è vivo. Ma di sicuro non sta bene. E nella più rosea delle ipotesi impiegherà un bel po' prima di poter camminare e muoversi liberamente (che per un randagio è un problema niente male). Ma soprattutto, e tanto per cambiare, chi lo ha quasi schiacciato lo ha lasciato comunque lì (lo abbiamo trovato molto ipotermico). Bigolo originariamente non era un randagio. Vabbè, ormai conoscete la tiritera: è stato sbattuto fuori casa al primo soprammobile rotto o per l'arrivo del canino o per chissà quale delle solite stronzate di sempre. Fatto sta che perlomeno in questi ultimi tempi la sua nuova condizione di gatto di strada (alla quale crediamo non si sia mai adattato) abbiamo cercato di rendergliela più piacevole, più serena, più dignitosa. 
E onestamente il meraviglioso gattone rosa, talmente pigro da mangiare sdraiato, che abbiamo dovuto coccolare ogni giorno per interi quarti d'ora ancor prima che nutrirlo, di tutto aveva bisogno tranne che di un' ennesima batosta. Che invece è arrivata. Ma si sa, in strada queste cose succedono, e succede anche l'indifferenza di chi lo ha lasciato lì sofferente e infreddolito. In realtà non c'è molto altro da aggiungere, se non che vi chiediamo di incrociare un attimo le dita per lui. 
Magari chissà, può essere d'aiuto a lui stesso e a chi se ne sta prendendo cura con professionalità e amore.